MATERNITA'

QUI PUOI TROVARE : 

  • Sostegno Psicologico in Gravidanza

  • Sostegno Psicologico nella Gravidanza a rischio

  • Sostegno Psicologico Domiciliare Post Gravidanza per la prevenzione della Depressione Post Partum e per consolidare la relazione di attaccamento madre-bambino, per affrontare difficoltà emotive durante l'accudimento: allattamento, svezzamento, sonno del bambino

Perchè uno spazio di ascolto per le donne in gravidanza e dopo la gravidanza ?

Uno spazio per le mamme per accogliere aspettative, paure, incertezze, pensieri ed emozioni che si muovono nella donna in gravidanza e un servizio domiciliare per sostenere ed affiancare le donne dopo la gravidanza e prevenire la depressione dopo il parto.

E' infatti proprio dopo la gravidanza, quando la mamma esce con il suo bambino dall'Ospedale e torna a casa, una volta finite le visite dei parenti e il papà riprende a lavorare, che la mamma si trova sola ad affrontare la routine e l'accudimento del bambino, che richiede continue attenzioni e cure. 

Spesso è nella solitudine della casa che possono emergere difficoltà nella gestione di emozioni, paure, disagi emotivi in relazione ai vissuti della mamma, ai suoi rapporti con il materno, e nella situazione di totale dipendenza affettiva reciproca fra lei e il bambino. Il calo degli ormoni della gravidanza che sostenevano biologicamente la donna e il bambino in gestazione, può creare scompensi a livello endocrinologico e scatenare sensazioni di stanchezza, fragilità emotiva, irritabilità e nervosismo, facendo affiorare sensazioni di tristezza e depressione, e a volte pensieri e carichi affettivi difficili da sostenere, e talvolta da comunicare. 

Può servire in tal caso ricevere una visita regolare domiciliare per affiancare la mamma nel suo nuovo ruolo e nella sua funzione materna, per dare senso al non detto, e creare un contenimento valido e sicuro per la mamma che deve prendersi cura del bambino.  

 

DEPRESSIONE POST PARTUM

 

I sintomi sono appunto uno stato di profonda stanchezza e affaticamento, un senso di vuoto e di disperazione, la perdita di interesse per il neonato, irritabilità, pianto frequente e apparentemente immotivato, fragilità emotiva, incapacità di empatizzare e sintonizzarsi sui bisogni del bambino, sguardo assente, inappetenza. 

 

E' fondamentale in questi casi che i familiari riconoscano immediatamente i primi segnali di disagio della madre e forniscano subito alla stessa un aiuto concreto e costante nell'accudimento del bambino, e dell'ambiente che accoglie la diade Madre-Bambino (pulizie della casa, preparazione dei pasti per la madre, consentire alla madre di riposarsi e riacquistare forze). Tutto questo serve a creare un ambiente-contenitore sufficientemente buono (Winnicott) che fornisca un senso di sicurezza e di stabilità alla madre la quale si deve prendere cura, in modo sereno, del bambino. 

 

E' importante anche offrire un servizio psicologico domiciliare che aiuti la madre ad esprimere e comunicare sentimenti, emozioni, pensieri e fantasie in merito alla gravidanza, alla nascita, alla relazione madre-bambino, alla relazione con il partner, e ai ricordi della relazione con la propria madre, che si riattivano inevitabilmente. 

 

Il sostegno psicologico a domicilio per le mamme è mirato anche a favorire la creazione di un legame di attaccamento positivo fra la madre e il bambino. I legami di attaccamento sicuri (Bowlby) sono le basi per una crescita psicologica sana del bambino, che affronterà il mondo con un senso di fiducia di Sé, di sicurezza e di stabilità emotiva.


SERVIZIO DI ASSISTENZA PSICOLOGICA DOMICILIARE, CON CADENZA SETTIMANALE, 

PER I PRIMI 3/4 MESI DOPO IL PARTO.

 

HO BISOGNO DI UN AIUTO

VOGLIO PRENOTARE