ANSIA E PAURA

L'ansia è un'eccessiva preoccupazione, una paura improvvisa, difficile da controllare, per qualcosa, per una situazione oppure senza un motivo.
 
I SINTOMI FISICI E PSICHICI DELL'ANSIA PIU' FREQUENTI SONO:
- battito accelerato e tachicardia;
- bocca secca;
- brividi di freddo;
- mal di stomaco;
- mal di testa;
- nausea;
- vista appannata;
- nodo alla gola;
- mancanza di respiro;
- formicolio;
- paura;
- insonnia e risvegli notturni;
- inappetenza o fame eccessiva;
- orecchie tappate;
- tremori;
- urinare spesso;
- oppressione al petto.
 
QUANDO SI PUO' VERIFICARE L'ANSIA?
- al risveglio;
- la sera;
- nel sonno;
- quando si va a letto;
- prima di dormire;
- quando si esce di casa;
- quando si deve fare un viaggio;
- quando si mangia;
- quando si parla con le persone;
- prima del ciclo;
- in menopausa;
- in gravidanza;
- al lavoro;
- all'università;
- a scuola.
 
Le cause dell'ansia possono essere di varia natura:
il fattore scatenante può essere un cambiamento in generale nello stile di vita, come il matrimonio, un lavoro nuovo, l'inizio di un nuovo percorso scolastico, oppure l'ansia può essere scatenata da una prova che si deve affrontare come un esame, un colloquio di lavoro, l'esame di laurea, il parto, un trasloco, uno spostamento in un'altra città o abitazione.
L'origine dell'ansia andrebbe sempre indagata, spesso sotto si nasconde un vissuto traumatico recente o antico, come la perdita di un genitore, di un compagno/a, del lavoro, un incidente o un infortunio che possono avere provocato una sensazione di minaccia alla sopravvivenza. 
 
Spesso l'ansia è associata alla paura e cela una mancanza di autostima e di fiducia in se stessi. E' bene comunque indagare nella storia della persona e ricercare i fattori scatenanti lo stato ansioso.
 
Un attacco di panico è un'improvvisa paura o disagio intensi senza un apparente motivo che si verifica spesso in situazioni insospettabili.
L'attacco di panico è riconoscibile per la presenza dei seguenti sintomi :
- tachicardia e palpitazioni;
- sudorazione;
- tremori;
- senso di soffocamento;
- paura di morire;
- paura di guidare;
- sensazione di asfissia;
- nausea o mal di stomaco;
- oppressione al petto;
- sensazioni di vertigine;
- sensazione di svuotamento o di avere la "testa leggera";
- brividi o vampate di calore;
- parestesie (torpore o formicolio agli arti);
- derealizzazione (paura del futuro);
- depersonalizzazione (confusione sul senso di identità);
- paura di perdere il controllo o di impazzire;
- paura e angoscia di morire.
 
Rimedi e trattamenti efficaci dell'ansia e dell'attacco di panico
- EMDR, una tecnica molto veloce di elaborazione dei ricordi traumatici attraverso i movimenti oculari;
- Danza movimento terapia
- Mindfulness

Soffri d'ansia? o attacchi di panico?

Compila il modulo sottostante con i tuoi dati e prenota subito un colloquio